regista

Casa nostra nasce dalla voglia di raccontare gli anziani in modo non convenzionale, evitando il linguaggio sdolcinato, spesso patetico, cui si è normalmente abituati quando si ha a che fare con le cosiddette categorie emarginate.

Per questa ragione la casa di riposo mi è sembrato il luogo ideale da cui partire per fare un discorso con e sugli anziani.

Ho vissuto dieci giorni all'interno dell'istituto Vittorio Emanuele II di Cagliari, chiedendo agli ospiti di raccontarmi la loro vita nell'ospizio, i sogni, le vicende che scandivano le loro giornate. Dal materiale registrato sono nati sei copioni che hanno dato origine ad altrettanti episodi, recitati degli stessi anziani e persino dalle suore dell'istituto che si sono benevolmente e generosamente prestate.

L'unica presenza professionale è stata quella di Benito Urgu, fondamentale spalla per gli anziani, oltre che attore straordinario. I ricordi, i sogni, i vaneggiamenti amorosi, i riti quotidiani… Beautiful ha la forza di interrompere la preghiera e nelle camerate la sera si fa persino la gara di rosario prima di addormentarsi!... Questi e altri momenti vivono i protagonisti di Casa nostra.

Casa nostra

Titolo

Anno

Produzione

Distribuzione

Soggetto e sceneggiatura

Fotografia

Suono

Montaggio

Musiche

Regia

Cast artistico

Partecipazioni

Casa nostra

1991 (sei episodi di 30’)

Rai di Cagliari

RAI

Anna Di Francisca e Alberto Taraglio

Giorgio Trincas

Aldo Usai

Roberto De Martis

Sandro Fois

Anna Di Francisca

Benito Urgu e gli ospiti della Casa di riposo Vittorio Emanuele II

Festival delle donne a Firenze,

evento speciale a Umbria fiction,

unico finalista italiano al Prix Europa a Berlino '92, 

selezionato per l'Input '93 a Bristol

© 2015 by Enza Chiummiento